Home » In vacanza con Fido, qualche consiglio utile
30 Agosto 2022
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

In vacanza con Fido, qualche consiglio utile

Un cane fa parte della famiglia ed è importante trovare una struttura pet friendly in cui sia accolto con tutta una serie di servizi

Il Miramare Village Camping è attrezzato per offrire al tuo migliore amico a 4 zampe una vacanza tranquilla e serena.

Da noi potrai portare il tuo cane nei bungalownei maxi caravan e nelle piazzole
Inoltre, potrà venire in spiaggia e fare il bagno per rinfrescarsi e vivere con te tutte le meravigliose esperienze che si merita.

Il tuo amico a 4 zampe ha la possibilità di svagarsi in un’ampia area riservata allo sgambamento, chiamata DOG PARK: se vuoi conoscere tutte le informazioni riguardo al regolamento, ti basta contattarci qui.

Ora che sei più tranquillo e sai che da noi al Miramare il tuo amico Fido è il benvenuto, ti diamo qualche suggerimento per trascorrere con il tuo cane delle splendide vacanze.

La lotta contro l’abbandono del cane comincia dalle piccole cose, una struttura attrezzata e pet friendly

L’abbandono dei cani non è solamente un crimine punito dalla legge italiana, ma anche un comportamento aberrante dal punto di vista etico e morale. Il randagismo sulle autostrade italiane è un problema sempre più diffuso, una vera piaga della società che va fermata. 

Per questo motivo sempre più strutture si sono attrezzate per impedire l’abbandono dei cani e permettere un soggiorno confortevole ai propri amici a 4 zampe.

Un padrone responsabile non abbandonerebbe mai il proprio cane, e l’alternativa spesso è il rifugio, assieme ad altri cani che non conoscono, in un recinto, lontano dalla sua famiglia.

Per limitare tutto ciò, noi di Miramare Village Camping a Livorno sul Mare abbiamo attrezzato la nostra struttura per offrire ai componenti canini della famiglia il miglior soggiorno, coordinato da un regolamento per salvaguardare la libertà di tutti i nostri Ospiti.

Ecco alcuni punti cardine delle norme vigenti nel nostro campeggio:

  1. sono ammessi due cani di taglia media per unità;
  2. gli animali sono ammessi dentro al bungalow, nelle piazzole e nei maxicaravan;
  3. non sono ammessi animali nella zona Mobile Home;
  4. gli animali a 4 zampe devono essere muniti di certificato di vaccinazione e portati con il guinzaglio corto;
  5. non bisogna portare gli animali nella zona Promenade in spiaggia e in piscina;
  6. non è permesso lasciare gli animali da soli negli alloggi;
  7. i padroni devono assicurare il massimo della pulizia e il rispetto delle regole igieniche e sanitarie all’interno di ogni spazio del campeggio.
  8. è sempre obbligatorio raccogliere i bisogni del proprio cane in ogni spazio e garantire il massimo dell’igiene e della pulizia nei confronti di ogni nostro Ospite.
Donna con beagle

Detto questo, il tuo amico Fido è libero di trascorrere delle splendide vacanze nel nostro villaggio, nelle aree e negli spazi messi a disposizione. 

Siamo una struttura pet friendly e amiamo gli animali in modo viscerale, con tutto il cuore: siamo consapevoli che dalle piccole cose, con un po’ di impegno e di senso civico sia più facile fermare l’abbandono e la solitudine del cane in estate.

In vacanza con Fido, 10 suggerimenti pratici per un soggiorno senza stress

Prima di tutto è utile comprendere quali sono i segnali dello stress nel nostro amico a 4 zampe, che si distingue da respiro affannoso e dalla frequenza cardiaca accelerata, quando il cane ansima.

Il cane è stressato se modifica il suo comportamento, diventando all’improvviso aggressivo oppure apatico, stanco e svogliato. Quando non risponde agli stimoli, di sicuro non sta bene e non vive con serenità la situazione che ha davanti.

Inoltre, un cane in ansia è preoccupato, con la coda tra gambe, sbava, trema, urina in modo incontrollato o produce feci molli.

Come prima cosa, ricorda di abituare sempre il tuo cane a viaggiare, ma progressivamente.
Non metterti in macchina per affrontare un viaggio di 500 km se non ha mai viaggiato prima, ma insegnali un approccio positivo e sereno con la vettura, cominciando da brevi spostamenti.

Cane in macchina

Insegna al tuo cane a salire in macchina, sin da cucciolo, portandolo ad esempio con te a fare la spesa.

Rendi il trasportino un luogo sicuro, magari abituando il cucciolo a casa ad entrarci dentro, mettendoci dei peluche, dei pupazzetti di stoffa o i suoi giochini preferiti.

Non appena si sentirà sereno e tranquillo in auto, comincia ad abituarlo a piccoli viaggi.

Ricordati sempre questi consigli:

  1. i cani, se abituati sin da cuccioli, possono apprezzare tutti i luoghi turistici, sia al mare sia in montagna. Tuttavia, alcune razze con il muso piatto (come i bulldog e i carlini, i cosiddetti brachicefali) sono delicati e possono collassare in luoghi caldi e dalle temperature torride.
  2. programma soste frequenti durante il viaggio in macchina, ogni due ore circa. Non lasciare il cane mai in auto da solo, nemmeno con i finestrini aperti.
  3. fallo bere di frequente, con dosi moderate.
  4. non portarlo a passeggiare sull’asfalto torrido.
  5. attenzione ai colpi di calore e alla somministrazione di calmanti; ricordati sempre che provocano sonnolenza e aumentano la temperatura di Fido.

Procedi con gradi e… buone vacanze a tutta la famiglia, Fido compreso!

Dove vuoi soggiornare?

A problem was detected in the following Form. Submitting it could result in errors. Please contact the site administrator.
Inserire le età dei bambini (sopra i 10 anni sono considerati come adulti)

A problem was detected in the following Form. Submitting it could result in errors. Please contact the site administrator.
Inserire le età dei bambini (sopra i 10 anni sono considerati come adulti)

Per non perderti nessuna novità, seguici sui social