Home » 4 giorni, 4 città d’arte da vedere
10 January 2019
Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

4 giorni, 4 città d’arte da vedere

Parti dal Miramare e scopri l’arte della Toscana

Un viaggio in Toscana è un connubio di emozioni, colori e profumi speciali.

Non sono molti i luoghi in cui è possibile incontrare un mosaico di paesaggi differenti che abbracciano una storia ed un passato glorioso inebriandosi di capolavori d’arte di pregio assoluto e di una tradizione enogastronomica di primo piano.

La Toscana, senza dubbio, è uno di questi territori privilegiati. Il soggiorno nell’antica terra degli Etruschi, è un’esperienza coinvolgente per tutta la famiglia che può approfittare delle molteplici opportunità che la Toscana offre ai suoi ospiti.

Per chi viaggia con bambini al seguito, non sono certamente un mistero le problematiche insite in un viaggio di famiglia; far combaciare le esigenze e gli stimoli di grandi e bambini non è sempre agevole.

La Toscana, in questo senso, è una meta privilegiata poiché permette di assecondare le aspettative di tutti.
Per rendere speciali le vostre vacanze potete scegliere una soluzione di compromesso; decidendo di soggiornare al mare in una posizione strategica dal punto di vista geografico, ed in una struttura pensata anche per i più giovani, potrete raggiungere l’obiettivo di una vacanza rilassante, divertente e culturalmente stimolante.

Livorno: an unexpected surprise

Il vostro punto di partenza alla scoperta del territorio può essere sicuramente la nostra città di Livorno. La scelta, dettata dalla necessità di una posizione strategica, nel cuore della Toscana, è quella di una città che ha saputo trasformarsi in una sorpresa inaspettata.

Livorno, ad una prima occhiata, sembra lontana dallo stereotipo toscano; sarà per il porto e per le sue vie animate, ma la città labronica vi trasmetterà l’immagine di una città antica, dal presente vivace, che trasuda tolleranza ed ha il profumo di una cucina saporita.

Livorno Panorama

Livorno and its sea

Ovviamente vi consigliamo di di alloggiare nel nostro villaggio Miramare di Livorno per godere di una posizione privilegiata e di un ambiente informale adatto alle famiglie. Se vuoi scegliere la natura, allora il campeggio, è una scelta vincente; i bambini, liberi, possono godere di ogni attimo trascorso nella struttura ed al mare che si trasforma la vacanza in una piacevole sensazione di libertà e relax.

Il vostro soggiorno trascorrerà piacevolmente tra una vita balneare e piacevoli escursioni alla scoperta del patrimonio artistico che la Toscana conserva gelosamente.
La vostra sete di cultura sarà appagata da alcune visite alle principali città d’arte che sono raggiungibili in pochissimo tempo dalla struttura e che daranno un tocco di originalità alla vacanza.

Pisa Piazza dei Miracoli

Pisa: a miniature capital

Livorno e Pisa sono divise da poco meno di trenta chilometri che si percorrono agevolmente in meno di mezz’ora.  Potete decidere di dedicare un’intera giornata alla scoperta di una delle celebri Repubbliche Marinare. Pisa vi accoglierà con un’atmosfera da piccola capitale; le vie sono animate da piccole comitive e giovani studenti mentre raffinati monumenti raccontano l’antica, e mai perduta, grandezza.

Più ariosa e meno austera di altre cittadine d’arte, Pisa è attraversata dall’Arno che, qui, si ammansisce in un’ampia ansa particolarmente maestosa. Le facciate colorate degli edifici si affacciano sul fiume, ma tutto questo perde importanza quando arriviamo, infine, nella celebre Piazza dei Miracoli con la sua Torre. Mai nome fu più azzeccato. La Piazza è un gioiello di inestimabile valore da assaporare tutto d’un fiato.

Lucca

Lucca and its ramparts

Sono circa 50 i chilometri che separano Lucca e Livorno. Il viaggio per raggiungere la meta della vostra seconda escursione sarà rapido e piacevole.

La città deve molta della sua fama agli antichi bastioni che, ormai, hanno perduto la loro valenza militare per conservare solo quella di una splendida opera dell’ingegno umano.
Le mura si snodano intorno al perimetro cittadino per una lunghezza complessiva di circa quattro chilometri e, nonostante risalgano ad un periodo compreso tra la fine del XVI secolo e la prima metà di quello successivo, sono in uno splendido stato di conservazione.
Ornati da una doppia fila di alberi, oggi, rappresentano un camminamento per grandi e piccini. Potrete percorrerle piacevolmente a piedi mentre i bambini ne approfitteranno per scorrazzare liberamente.

Once you leave the ramparts behind, you will be greeted by small streets enlivened by bicycles, by large fa├žades of religious buildings that look like lace, by a curious tower on which a hanging garden and an oval square that looks like an open-air living room stand majestically.

Florence

Florence, the cradle of the Renaissance

Il capoluogo toscano dista circa 1 ora da Livorno ed è una meta da non perdere.

Firenze è una città austera, talvolta altera e regale ben conscia del suo ruolo nella storia. Patria del genio italico e città d’arte prestigiosa fu culla della lingua italiana e della civiltà umanistica.

Impossibile enumerare i monumenti che si hanno modo di ammirare e difficile individuare quale sia, tra tutti, il capolavoro d’arte più emozionante. Per questa ragione, ai viaggiatori di un giorno, rimangono indelebili nella mente e nel cuore le suggestioni offerte dal centro storico, dal Lungarno e dalle sale degli Uffizi.

Firenze è talmente traboccante di arte e storia che merita un viaggio e ritorno per non perdere l’occasione di vederla, ogni volta, da un punto di osservazione differente.
 

Where do you want to stay?

A problem was detected in the following Form. Submitting it could result in errors. Please contact the site administrator.
Inserire le età dei bambini (sopra i 10 anni sono considerati come adulti)

A problem was detected in the following Form. Submitting it could result in errors. Please contact the site administrator.
Inserire le età dei bambini (sopra i 10 anni sono considerati come adulti)

Per non perderti nessuna novità, seguici sui social